top of page

ANCESTRALE BIANCO 100


DENOMINAZIONE

Pinot Nero Vino Spumante di Qualità.

Metodo Classico.

Brut.

Vino Biologico.


VIGNETO

Pinot Nero, Chardonnay.

Allestimento cordone speronato.

5.000 ceppi ettaro.


ALTITUDINE

420 m s.l.m.


ESPOSIZIONE

Pinot Nero Ovest.

Chardonnay Sud.


TERRENO

Argilla, sabbia, limo.


VITICOLTURA

Coltivazione biologica.

Le uve di Pinot Nero e Chardonnay vengono raccolte manualmente ad un preciso livello di maturazione, quando acidi e zuccheri negli acini sono ad un giusto equilibrio per consentire la vinificazione con metodo ancestrale.


VINIFICAZIONE

Vinificazione con metodo ancestrale, Pinot Nero 85%, Chardonnay 15%.

Dopo la vendemmia le uve vengono pigiate delicatamente per evitare che gli acini si rompano. Il mosto fiore viene messo in vasca dove inizia la fermentazione spontanea. Con i primi freddi invernali, quando i residui zuccherini nel mosto sono attorno ai 30 grammi litro, la fermentazione si assopisce. In primavera il mosto viene imbottigliato e con l'innalzarsi delle temperature la fermentazione gradualmente riparte. I lieviti indigeni trasformano gli ultimi residui zuccherini in un vino spumante dalle bolle fini e persistenti. Durante la sboccatura le bottiglie vengono rabboccate con lo stesso vino senza nulla aggiungere.


GRADAZIONE ALCOLICA

12,5%vol.




Kommentare


bottom of page